• Dott.ssa Valentina Bartolomei

LE VOSTRE DOMANDE: eiaculazione precoce


Ciao! Eiaculazione precoce. Consigli?

S.

Caro S,

la prima cosa importante da dire è che può capitare di raggiungere l’orgasmo troppo velocemente ma che questo non significa necessariamente soffrire di qualche disturbo sessuale. Per parlare di eiaculazione precoce infatti non sono sufficienti degli episodi sporadici e l'orgasmo deve avvenire al di sotto di un lasso di tempo preciso.

Con questo termine infatti si intende una situazione stabile nel tempo (almeno 6 mesi) in cui l’eiaculazione si verifica prima o circa un minuto dopo la penetrazione. Ci sono inoltre diversi tipi di eiaculazione precoce, può trattarsi infatti di una condizione presente fin dai primi rapporti sessuali oppure di una condizione insorta dopo un periodo caratterizzato da una vita sessuale soddisfacente. Bisogna inoltre distinguere tra eiaculazione precoce generalizzata, dunque che si verifica con qualsiasi partner o stimolazione, oppure situazionale.

Si può effettivamente parlare di eiaculazione precoce e cominciare a ragionare sulle possibili cause quindi solamente se l’orgasmo sopraggiunge prima o sessanta secondi dopo la penetrazione. Individuare le cause di questo disturbo purtroppo non è così semplice: possono esserci sia cause di origine medica, come ad esempio nei casi di frenulo corto, o di origine psicologica come nel caso di disturbi ansiosi. Nei casi in cui non è presente una causa fisica nota l’individuazione delle cause psicologiche non è lineare, ogni persona è a sé e quindi un percorso individualizzato (o di coppia se lo si desidera) diviene fondamentale per approfondire l’origine del problema e risolverlo.

Il miglior consiglio che posso dare se si sospetta di soffrire di questo disturbo è quello di iniziare con una visita medica specialistica (visita andrologica) per escludere cause organiche. Nel caso in cui non siano riscontrate cause fisiche e il disturbo non si verifichi solo in presenza di un abuso di sostanze o in concomitanza ad altre malattie fisiche è utile rivolgersi ad uno psicologo per maggiori approfondimenti.

In bocca al lupo!!

#eiaculazione #eiaculazioneprecoce

© 2018 CuoreSesso - Privacy Policy - Cookie Policy

 CUORESESSO è un marchio resgistrato

  • Instagram Icona sociale
  • Facebook Icona sociale